Print Options:

Ravioli di patate e porcini

Yields1 ServingPrep Time30 minsCook Time10 minsTotal Time40 mins

Pasta fatta in casa, porcini, tartufo bianco: una ricetta esplosiva.

Ingredienti per 4 persone
Per la pasta fresca
 250 g di farina 00
 150 g di tuorli d'uovo
 1 tuorlo d'uovo per spennellare la sfoglia
 sale
 pepe
Per il ripieno
 2 patate medie
 200 g di funghi porcini congelati a cubetti
 ½ bicchiere di panna fresca
 1 noce di burro
 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
 1 tuorlo d'uovo
 sale
 pepe
Per il condimento
 100 g di Parmigiano Reggiano
 100 g di panna fresca
 0,10 l di brodo vegetale
 3 tsp di Salsa al Tartufo Bianco Cimina Funghi
 30 g di burro
 granella di nocciole
 pepe bianco
Procedimento
1

Preparate la sfoglia: lavorate la farina con i 6 tuori (150g) e un pizzico di sale e pepe fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

2

Passate al ripieno: lessate le patate, passatele al setaccio, incorporatevi il burro e la panna e mescolate energicamente con una frusta.
Togliete dal fuoco e aggiungete il tuorlo, il Parmigiano Reggiano grattugiato ed i funghi porcini precedentemente sciacquati e ripassati in padella, ancora congelati, in poco olio e sale.

3

Condite con sale e pepe.

4

Stendete la pasta in sfoglie sottili e spennellatele con un tuorlo d'uovo.

5

Mettete il ripieno in una saccapoche con bocchetta liscia e fatelo scendere a mucchietti distanti 5-6cm uno dall'altro su metà delle sfoglie.

6

Coprite con le altre sfoglie, premete bene attorno al ripieno e ritagliate i ravioli con un tagliapasta rotondo dentellato.

7

Per il condimento, scaldate la panna con il brodo in un piccolo tegame, aggiungete il Parmigiano Reggiano, la Salsa al Tartufo Bianco Cimina Funghi, salate e pepate.

8

Portate a ebollizione abbondante acqua salata e lessatevi i ravioli.

9

Mettete sul fuoco una padella con la salsa al parmigiano e fatevi insaporire i ravioli man mano che li scolate; alla fine aggiungete una noce di burro e parmigiano.

10

Servite i ravioli di patate e porcini adagiando prima i ravioli sul piatto, versando poi sopra la crema e la granella di nocciole.